facebook rss

Si chiude in auto
e tenta di farla finita:
salvato dai carabinieri

JESI - Un 50enne è stato soccorso stanotte dai carabinieri arrivati sul posto in tempi record. L'uomo è stato trasportato in ospedale
Print Friendly, PDF & Email

 

Ha rischiato di morire soffocato o di saltare in aria per il Gpl di una bombola da cucina utilizzata per saturare l’abitacolo dell’auto dove si era chiuso. Ma grazie ai carabinieri del Nucleo radiomobile della Compagnia di Jesi è stato salvato in tempo ed ora è fuori pericolo. I militari, allertati dalla centrale del 112, stanotte sono arrivati in un lampo in una zona semi centrale di Jesi per soccorrere un 50enne intenzionato a farla finita che si era anche infilato una busta di plastica sul capo. Consegnato alle cure degli operatori sanitari del 118, l’uomo è stato accompagnato in ospedale.

© RIPRODUZIONE RISERVATA

Torna alla home page



X