facebook rss

Giovanni Francesco Laganà
nuovo comandante dei ‘Baschi verdi’

ANCONA - Il capitano, originario di Sibari, ha 30 anni ed ha frequentato l’Accademia della Guardia di Finanza di Bergamo. Subentra al maggiore Vito Manna
Print Friendly, PDF & Email

Il capitano Giovanni Francesco Laganà

 

 

Il capitano Giovanni Francesco Laganà è il nuovo comandante dei “Baschi verdi” della Guardia di Finanza di Ancona. Sostituisce il maggiore Vito Manna, trasferito al Reparto Tecnico Logistico Amministrativo del Comando Regionale Marche. Laganà, 30 anni, originario di Sibari (Cs), ha frequentato il 111°Corso presso l’Accademia della Guardia di Finanza di Bergamo dal 2011 al 2016. Laureato in Scienze della sicurezza economico – finanziaria, è stato Comandante di Sezione Operativa al Gruppo Pronto Impiego di Roma dal 2016 al 2018 e Comandante di Plotone Allievi presso la Scuola Ispettori e Sovrintendenti della Guardia di Finanza de L’Aquila dal 2018 all’Agosto 2020. La Compagnia Pronto Impiego, con competenza regionale, svolge compiti di controllo coordinato del territorio, servizio di pubblica utilità “117”, concorso al mantenimento dell’ordine e della sicurezza pubblica, interventi per pubbliche e/o private calamità, servizi di scorta e tutela di personalità protette e collaboratori di giustizia, repressione dei traffici illeciti di sostanze stupefacenti e perlustrazione anticontrabbando lungo tutto il litorale della circoscrizione di servizio.

© RIPRODUZIONE RISERVATA

Torna alla home page



X