facebook rss

Non basta la doppietta di Mongiello:
il Loreto pareggia a Chiesanuova

PROMOZIONE - Al Sandro Ultimi finisce 2 a 2. L'ex attaccante di Maceratese e Tolentino trascina i biancorossi che vengono acciuffati prima da Brugiapaglia e poi da Monteneri in pieno recupero
Print Friendly, PDF & Email

 

Claudio Brugiapaglia

Finisce in parità (2-2) il big match del girone B di Promozione, al comunale Sandro Ultimi, tra Chiesanuova e Loreto. Grande rammarico in casa biancorossa per il pareggio subìto in zona Cesarini. I ragazzi di Travaglini avevano già pregustato il bottino pieno. La partita è stata giocata a viso aperto dalle due formazioni, un risultato che darà morale e fiducia a tutti i giocatori, sia sotto il profilo del gioco che della determinazione. Viste le assenze degli squalificati Cappelletti e Pierantonelli, degli infortunati Ortolani (rottura tibia) e Rossi (infortunatosi con la nazionale del San Marino) e di Aringoli Mauro che in settimana ha lasciato il calcio per dedicarsi al suo lavoro di infermiere, il Chiesanuova ha gettato il cuore oltre l’ostacolo ed è andato vicino alla vittoria.

La cronaca. Al 15’ il Loreto conquista una punizione dal limite, sulla palla va Garcia che manda alto. Dieci minuti più tardi giunge la prima conclusione dei biancorossi ad opera di Morettini, palla di poco alta. Al 27’ ci prova Carlo Mongiello ma Grottini intercetta e si ripete al 35’ su Bonifazi. Al tramonto del primo tempo (43’) il Chiesanuova passa in vantaggio con un invenzione del solito Mongiello, che con una rasoiata infila Grottini alla sua destra. Nella ripresa il Loreto si riversa subito in avanti e al 46′ si fa minaccioso in area con Garcia, ma Carnevali intercetta. Il pareggio è nell’aria e arriva dopo appena quattro giri di lancette, autore del gol Brugiapaglia. Al 55’ il Chiesanuova si divora clamorosamente il gol del raddoppio: Zaldua non riesce a trasformare in gol il traversone di Alessandro Mongiello. Al 63’ Grottini salva ancora i risultato su un gran tiro dello scatenato Carlo Mongiello. All’80’ il Loreto si fa pericoloso con Brugiapaglia, palla di poco alta sulla traversa. Passano due minuti e i biancorossi locali vanno in vantaggio grazie ad un eurogol di Carlo Mongiello. Nel finale gli ospiti si gettano in avanti ed all’87’ si fanno pericolosi con una perla su punizione di Moriconi, ma Carnevali si superava in corner. Nell’assalto finale il Loreto viene premiato e il difensore Monteneri sigla la rete del definitivo 2-2.

Il tabellino: 

CHIESANUOVA: Carnevali, Cyrbja, Rapaccini, Tanoni, Canavessio, Campana, A. Mongiello, Morettini (80’ Rango), Zaldua (60’ Pasqui), C. Mongiello, Bonifazi. A disp.: Basili, Sacchi, Vagni, Compagnucci, Pierantoni, E. Rossi, Silvi. All.: Travaglini.

LORETO: Grottini, Ciminari, Iommi, Garcia (81’ Palazzo), Monteneri, Camilletti, Stebner (58’ Cheddira), Moriconi, Garbuglia (80’ Eliantonio), Spagna, Brugiapaglia. A disp.: Pedol, Scalella, Picciafuoco, Galvani, Pigliacampo, Petrini. All.: Moriconi (oggi in panchina Saponaro).

TERNA ARBITRALE: Belli di Pesaro (Ramadori di Macerata – Sannucci di Macerata)

RETI: 42’ C. e 82′ Mongiello, 50’ Brugiapaglia, 92’ Monteneri

NOTE: ammoniti: Rango, Campana e Brugiapaglia. Angoli: 4 – 4. Recupero: 5′ (3′ + 2′)

© RIPRODUZIONE RISERVATA

Torna alla home page



X