facebook rss

«Troppa indifferenza
sulle morti bianche»

LAVORO - I parlamentari del M5S Donatella Agostinelli, Patrizia Terzoni e Mauro Coltorti esprimono cordoglio per il lavoratore deceduto stamattina a Jesi durante le funzioni di servizi
Print Friendly, PDF & Email

I senatori M5S eletti nelle Marche a Roma

 

 

«C’è troppa indifferenza nei confronti della sicurezza sul lavoro e delle morti che con cadenza regolare avvengono in tutto il paese. E’ una vera e propria emergenza nazionale alla quale è necessario dare una risposta concreta in tempi rapidi». Ad affermarlo i parlamentari marchigiani del Movimento 5 Stelle Donatella Agostinelli, Patrizia Terzoni e Mauro Coltorti, che esprimono profondo cordoglio per la morte, questa mattina a Jesi, di un operaio di 55 anni che ha perso la vita in prossimità del locale tratto ferroviario sul quale stava lavorando.«Quella delle morti bianche sul lavoro – continuano i parlamentari del Movimento 5 Stelle – è una battaglia che stiamo portando avanti in Senato ma serve di più per diffondere la cultura della prevenzione e della sicurezza: i controlli sono indubbiamente un elemento fondamentale, ma dobbiamo incentivare un cambio di mentalità che porti a percepire il tema della sicurezza sul lavoro come un investimento e non un costo oneroso».«Anche per questo – concludono i parlamentari – continuiamo a impegnarci per realizzare protocolli specifici da adottare nei luoghi di lavoro: essere a conoscenza dei rischi significa poterli evitare e combattere quindi la piaga sociale delle morti bianche sul luogo di lavoro».

Incidente sul lavoro a Jesi: operaio muore travolto da un mezzo meccanico

 

© RIPRODUZIONE RISERVATA

Torna alla home page



X