facebook rss

Latini in visita all’ospedale Carlo Urbani

JESI - Accogliendo l’allarme lanciato dal sindaco Bacci, il presidente del Consiglio ha ritenuto opportuno visitare la struttura rinnovando la solidarietà a operatori sanitari e degenti
Print Friendly, PDF & Email

Dino Latini

 

Accogliendo l’allarme lanciato dal sindaco Massimo Bacci, il presidente del Consiglio regionale, Dino Latini, ha ritenuto opportuno visitare l’ospedale “Carlo Urbani” di Jesi, rinnovando la solidarietà a operatori sanitari e degenti e rappresentando la vicinanza e l’attenzione dell’Assemblea legislativa ad una delle tante situazioni di difficoltà presenti nelle Marche. Latini non ha mancato di evidenziare lo sforzo della giunta e del presidente Acquaroli, «impegnati continuamente a fornire risposte per combattere con ogni mezzo la pandemia». Ed ha evidenziato la necessità di «rimanere uniti, solidali e fiduciosi nell’impegno reciproco per sconfiggere il virus, certi che l’azione amministrativa della Regione è costante, crescente, senza riserve». Un saluto quello portato all’ospedale di Jesi, che il presidente Latini estende «a tutte le realtà delle Marche che oggi sono in difficoltà, nessuna esclusa».

«Ricoveri in aumento: ospedale ‘Carlo Urbani’ in sofferenza»

© RIPRODUZIONE RISERVATA

Torna alla home page



X