facebook rss

Gazebo fuori dalle scuole
per riparare dalla pioggia gli studenti

MONTEMARCIANO - Sono stati chiesti dai genitori, preoccupati per i loro figli distanziati e organizzati in file per gli ingressi scandagliati a scuola
Print Friendly, PDF & Email

 

Installati tre gazebo all’esterno delle scuole del territorio. L’iniziativa, promossa dall’Amministrazione comunale, accoglie la richiesta presentata dai genitori degli alunni dell’Istituto comprensivo Montemarciano-Marina, preoccupati per i loro figli distanziati e organizzati in file per gli ingressi scandagliati a scuola, soprattutto in queste giornate di maltempo.  I gazebo – misure 4 metri per 4 ciascuno – sono stati acquistati nel mese di dicembre dal Comune e inizialmente erano destinati alle attività didattiche all’esterno. D’intesa con la dirigente scolastica dell’Istituto comprensivo Montemarciano-Marina, professoressa Angela lannotta, si è deciso di utilizzarli come riparo in attesa dell’entrata in classe. Gli operai del Comune i giorni scorsi li hanno installati all’ingresso delle scuole elementari e medie di Montemarciano e all’ingresso della scuola elementare di Marina. «Le strutture messe a disposizione delle scuole — fa sapere l’assessore all’Istruzione Leila Gholamhazrat Hojat — sono le più grandi installabili e sono state posizionate esattamente nel punto indicato dai genitori, a seguito di alcune segnalazioni dei ragazzini rimasti in attesa sotto la pioggia». L’Amministrazione e l’Istituto comprensivo con questa soluzione hanno cercato di tendere una mano alle famiglie, accogliendo le istanze nell’ottica del benessere dei bambini e ragazzini delle scuole del territorio.

 

© RIPRODUZIONE RISERVATA

Torna alla home page



X