facebook rss

Inaugurate le nuove cucine
dell’alberghiero ‘Einstein-Nebbia’

LORETO – All’evento ha partecipato anche Luigi Cerioni, presidente della Provincia di Ancona, che nel suo intervento ha sottolineato come l’istituto scolastico lauretano «sia una eccellente realtà»
Print Friendly, PDF & Email

 

 

Per inaugurare le nuove cucine non poteva esserci occasione migliore che le selezioni regionali del Campionato Italiano Miglior Allievo – Istituti Alberghieri. La kermesse gastronomica di Loreto, sotto l’egida dell’Unione Regionale Cuochi Marche, svoltasi lo scorso 10 febbraio e che rientra nell’ambito dei Campionati della Cucina Italiana – Federazione Italiana Cuochi – per la prima volta ha visto la partecipazione di tutti gli otto istituti alberghieri della Regione Marche all’Einstein –Nebbia di Loreto.« E’ stata la celebrazione degli istituti professionali come scuola aperta, fulcro della valorizzazione del territorio e del fondamentale ruolo della Provincia» sottolinea una nota dell’istituto scolastico. All’importante evento ha partecipato Luigi Cerioni, presidente della Provincia di Ancona che, intervistato dalla studentessa negli studi dell’En Tv, innovativa web Tv dell’Istituto Einstein Nebbia, ha sottolineato il ruolo cruciale della Provincia nel campo della cura dell’edilizia scolastica oltre che verificare il dimensionamento scolastico.

«Questa manifestazione – sottolinea il presidente – è stata l’occasione per verificare il buon lavoro eseguito, che ha consentito di inaugurare le nuove cucine. L’Istituto Einstein Nebbia di Loreto è un’eccellenza che nel corso degli anni, grazie anche al lavoro dei docenti e delle realtà locali è migliorata moltissimo. Parallelamente sono stati fatti investimenti molto importanti che hanno consentito di rispondere ai bisogni formativi ed educativi degli studenti». Presente anche l’ingegner Alessandra Vallasciani, responsabile Edilizia scolastica ed istituzionale della Provincia che ha espresso «soddisfazione per gli interventi di edilizia scolastica effettuati dalla Provincia. E’ stato un percorso lungo che parte dal 2014-2015 quando, da un lato era in dubbio la sopravvivenza dell’istituzione provinciale e le conseguenti difficoltà economiche, dall’altro una realtà in forte espansione come quella dell’Einstein-Nebbia. Tra tante difficoltà è stata trovata la strada per un ampliamento degli spazi e dei laboratori, vitali per questa tipologia di scuola. In programma ci sono altri interventi da eseguire nell’Istituto».

L’’Einstein Nebbia’ ha ospitato il Campionato Italiano per il miglior allievo cuoco

© RIPRODUZIONE RISERVATA

Torna alla home page



X