facebook rss

Rilevatori di temperatura stradale sull’Asse
A Sappanico transito vietato ai camion

ANCONA - Il primo dispositivo è stato ubicato all'altezza della galleria “di Baldì”, l'altro dopo lo svincolo ingresso via Colleverde. Si accendono sotto i tre gradi
Print Friendly, PDF & Email

Un rilevatore sull’Asse

 

Una nuova tecnologia per garantire la sicurezza del transito dell’Asse Nord Sud in caso di ghiaccio. Già nei mesi scorsi era stata avviata tutta la procedura necessaria per l’acquisizione dei materiali per dotare questa importante direttrice cittadina di tale strumentazione. Terminato l’iter burocratico e attesi i tempi di consegna, finalmente in questi giorni è stato possibile procedere alla installazione della segnaletica verticale che, rilevando la temperatura della strada, con un sistema di sicurezza luminoso avverte della presenza di ghiaccio sul manto stradale tramite una coppia di lampeggianti che si accendono quando la temperatura scende sotto i 3°C. 
Il primo rilevatore è stato ubicato all’altezza della galleria “di Baldì”, l’altro dopo lo svincolo ingresso via Colleverde. Quando i due rilevatori accertano la presenza di ghiaccio, grazie ad una sonda di temperatura inserita nella pavimentazione stradale, emettono un segnale che viene raccolto dalle altre 5 postazioni satellite collegate con le prime tramite una sim. Queste avvertono, in tempo reale, lampeggiando, gli utenti della strada del pericolo. I cinque segnali satellite sono stati sistemati:
uno all’ingresso dello svincolo dell’Università, uno sull’Asse all’uscita per l’Università e l’altro dopo la galleria “di Baldì” con direzione centro. Con direzione Baraccola due i segnali, uno salendo, dopo lo svincolo delle Grazie, l’altro dopo lo svincolo del cimitero.
«Purtroppo – afferma l’assessore alla Viabilità Stefano Foresi – i tempi procedurali non ci hanno permesso di adottare durante l’inverno questa apparecchiatura che comunque dal prossimo si renderà utile per tutti gli automobilisti, garantendo una maggiore sicurezza nel transito sull’Asse Nord-Sud».
Sempre in tema di sicurezza, e a seguito dell’ordinanza della Provincia di Ancona, gli addetti della sezione segnaletica hanno installato i segnali di divieto di transito per autotreni e autoarticolati per la strettoia di Sappanico.

 

© RIPRODUZIONE RISERVATA

Torna alla home page



X