Scuole in zona arancione,
gli assessori Latini e Castelli:
«Riaprire con gradualità le superiori»

ANCONA – Al tavolo regionale di confronto convocato dall’ufficio scolastico delle Marche in vista della data del 7 aprile si è parlato delle scuole secondarie di secondo grado con l’orientamento di farle ripartire al 50% e anche del sistema dei trasporti che si adatterà alla programmazione degli orari fissati in occasione dell’ultima chiusura