facebook rss
piscosetta macrobiotica pianesiana
  • «Con Pianesi ci siamo divisi 2 anni fa
    C’erano divergenze commerciali
    Interpreto a modo mio la macrobiotica»

    MACERATA – Paolo Cudini è titolare del ristorante Macrobiotico. Il suo locale è sempre stato po’ “ribelle”. «Dicevano che non eravamo congrui. La gestione ce l’avevo io, Pianesi non ci chiedeva niente. L’unica cosa è che dovevamo acquistare i prodotti dell’azienda Salvia. Credo sia stia facendo un gran polverone»

    15 Marzo 2018
  • Psico-setta, il legale:
    «Un’accusa inverosimile»

    INCHIESTA SUL MACROBIOTICO – L’avvocato Manuel Formica assiste, insieme ad alcuni colleghi, Mario Pianesi e gli altri indagati. Spunta anche il caso di una bambina malata di otite che divenne sorda perché i genitori non volevano usare farmaci

    14 Marzo 2018
  • Denutriti e costretti a vendersi la casa,
    i casi choc delle vittime della setta

    INDAGINE SU PIANESI, PADRE DEL MACROBIOTICO – Tutto è iniziato dalla denuncia di una donna di Forlì nel 2013. Casi anche a Macerata e Ancona. Il racconto della prima vittima: «Pianesi ha un delirio di onnipotenza. Facevano passare le diete per miracolose, guaritrici di malattie incurabili. Un mio parente si era indebitato fino a quattro mila euro per seguire i corsi e le iniziative dell’associazione»

    14 Marzo 2018
  • Mario Pianesi, il guru della macrobiotica
    Da Tara Gandhi a Fidel Castro
    premi e attestati in tutto il mondo

    CHI E’ il fondatore di Upm finito al centro dell’inchiesta coordinata dall’antimafia di Ancona. Nato a Tirana, 74 anni, ha sempre vissuto nel Maceratese. Negli anni Settanta ha aperto il primo ristorante a Sforzacosta, ora ne possiede un centinaio in tutta Italia. Vanta riconoscimenti dal Quirinale, dalla Regione, cittadinanze onorarie, è membro del comitato scientifico dell’Unesco. Ha stretto un patto di fratellanza con la nipote del Mahatma, non ha mai nascosto di aver conseguito solo il diploma di terza media

    14 Marzo 2018
  • Smantellata “psico setta” macrobiotica:
    diete miracolose per combattere
    le malattie e salvare l’umanità

    ANCONA – L’operazione è stata condotta dagli agenti delle Squadre Mobili di Ancona e Forlì, dopo cinque anni di indagini. A capo dell’organizzazione, secondo gli investigato, ci sarebbe il noto imprenditore e fondatore del “Punto Macrobiotico” Mario Pianesi, al vertice di una struttura piramidale che avrebbe imposto agli adepti i dettami per uno stile di vita puro. Le ipotesi di reato sono associazione a delinquere finalizzata alla riduzione in schiavitù, maltrattamenti, lesioni ed evasione fiscale

    14 Marzo 2018