facebook rss
sanità osimo inrca
  • L’ospedale di Osimo torna
    di proprietà dell’Asur:
    all’Inrca resta l’usufrutto gratuito

    SANITA’ – Ancora modifiche negli accordi tra Asur ed Inrca che, proprio un anno fa, hanno suggellato la cessione per incorporazione del ramo di attività del Ss. Benvenuto e Rocco. Su richiesta dei due enti la Regione ha stabilito di lasciare la nuda proprietà dell’immobile di via Leopardi all’Area Vasta 2 ed il possesso ed il godimento dei locali all’Istituto di ricerca di Ancona, fino al completamento del cantiere del nuovo polo ospedaliero all’Aspio di Camerano

    16 Gennaio 2019
  • Pronto soccorso a rischio collasso:
    medici ai minimi storici

    OSIMO – Nuovi lavori all’ospedale Ss. Benvenuto e Rocco per ristrutturare l’area del bar. Quello che continua a mancare nel presidio Osimo-Inrca sono i camici bianchi nel reparto di Medicina d’Urgenza. Ne sono rimasti in servizio solo 6 e a gennaio un sanitario lascerà il lavoro

    22 Dicembre 2018
  • Cantiere del nuovo Inrca al palo:
    Fillea Cgil chiede chiarezza
    alla Regione sui tempi dei lavori

    CAMERANO – Dopo la richiesta di concordato preventivo della ditta appaltatrice, la sigla sindacale è preoccupata. “C’è già un notevole ritardo sulla consegna di un’opera fondamentale per il territorio, che prevede un investimento di 79,5 milioni di euro cui si sommano i 15.891 euro di spesa in più rispetto al preventivato per i vizi presenti e le varie spese legali per ricorsi e accordi bonari. Si corre il rischio di un nuovo ricorso” osserva

    20 Dicembre 2018
  • Approvato l’ordine del giorno
    su ambulatori Ostetricia,
    ok da maggioranza e minoranza

    OSIMO – Via libera del consiglio comunale, ieri sera al mantenimento del servizio (a paventato rischio chiusura) che permette alle gestanti osimane di essere seguite durante la gravidanza al Ss. Benvenuto e Rocco, per poi partorire al Salesi o nella Maternità di Jesi Il documento delle Liste civiche votato da tutta l’aula, ha ottenuto una sola astensione e non sono mancate le polemiche. La Sala Gialla elegge l’ex consigliere democrat Enrico Angeletti nel Cda della Grimani Buttari

    7 Dicembre 2018
  • Altro intoppo per il nuovo Inrca:
    la Cmc fa richiesta per il concordato

    ANCONA – Non c’è pace per il nuovo ospedale dell’Aspio. La ditta leader dell’Rti di aziende a cui sono stati affidati i lavori è in difficoltà economiche. Incertezza sul futuro del cantiere

    4 Dicembre 2018
  • Nuovo Inrca, riaperto il cantiere:
    da gennaio le opere di sopraelevazione

    CAMERANO – Ruspe al lavoro per mettere in sicurezza le paratie dell’area di sedime e adeguare le fondazioni alle prescrizioni antisismiche. Dopo la pausa natalizia con il posizionamento di travi e pilastri, si cominceranno, a vedere le prime strutture del nuovo ospedale. Aggiornato il crono programma: il polo sanitario dell’Aspio sarà pronto tra 3 anni. Nel frattempo Il dg dell’Inrca di Ancona, Gianni Genga, lavora per migliorare i servizi nel presidio ospedaliero di Osimo

    19 Novembre 2018
  • Consegna dei farmaci
    al Poliambulatorio,
    Liste civiche: “Non è partita”

    OSIMO – Dopo una verifica, i movimenti di Dino Latini hanno constatato che, dopo la chiusura della farmacia dell’ospedale, non è stato ancora attivato il servizio Asur pensato come sostitutivo per distribuire i medicinali salva vita ai pazienti oncologici

    15 Novembre 2018
  • Ambulatorio Ginecologia,
    la proposta delle Liste civiche
    per mantenerlo aperto

    OSIMO – I movimenti civici suggeriscono all’Inrca di mettere a disposizione alcuni spazi vuoti dell’ospedale e all’Asur di assumerne la locazione per evitare il trasferimento altrove del servizio

    10 Novembre 2018
  • L’Asur risolve il caso-farmacia:
    le medicine salva-vita
    si ritirano al Poliambulatorio

    OSIMO – Per limitare i disagi a famiglie e malati oncologici, dopo la chiusura del servizio all’ospedale di Osimo e a seguito delle proteste e polemiche politiche, il direttore sanitario dell’Asur, Nadia Storti, ha trovato una soluzione organizzando al meglio la filiera degli uffici. Reazioni

    7 Novembre 2018
  • Farmacia ospedale, il sindaco:
    “Presto medicine salva-vita
    ritirabili nel presidio di Osimo”

    SANITA’ – Dopo le polemiche per il disservizio che costringe i pazienti oncologici a mettersi in fila al Crass di Ancona, l’amministrazione comunale studia come soluzione anche l’ipotesi ‘Pronto Farmaco’ con la Croce Rossa. Intanto le Liste civiche incontrano Gianni Genga, dg dell’Inrca di Ancona, e la consigliera Mariani invita ad accelerare i tempi per inaugurare il nuovo Inrca

    26 Ottobre 2018