facebook rss
uscita nord torrette delrio porto infrastrutture
  • Grandi opere, primo vertice:
    si parte dalla scogliera

    ANCONA – Ad un mese dalla firma del ministro Delrio si è riunito il tavolo coordinato dal provveditore alle opere pubbliche Maria Lucia Conti. Il primo intervento sarà la barriera di protezione a mare. Gli enti coinvolti non hanno ancora affrontato come sarà suddiviso il costo

    8 Marzo 2017
  • Variante porto – A14,
    addio raddoppio di Marina Dorica
    Clementi: “Meglio il lungomare nord”

    ANCONA – Il protocollo firmato dal Delrio non cambia solo la viabilità. Cancellato il nuovo porticciolo turistico e molo pescherecci. Il presidente di Md: “Era un progetto ambizioso, sproporzionati i costi e i benefici. Le soluzioni individuate oggi sono le migliori”

    10 Febbraio 2017
  • Fdi: “Sì alla variante nord,
    il centrosinistra ha perso 25 anni”

    ANCONA – La destra accusa. “Era la nostra proposta di decenni fa. Qualcuno non dovrebbe pagare per queste responsabilità? Adesso vigileremo perché il documento di buoni propositi firmato da Delrio non serva solo alla campagna elettorale”

    10 Febbraio 2017
  • Tour in porto per Delrio,
    posata prima pietra
    per la banchina 22

    ANCONA – Il ministro delle Infrastrutture ha fatto visita allo scalo dorico per la prima volta dopo la riforma che porta il suo nome e che ha visto la città diventare sede dell’Autorità di sistema portuale. “Qui si è fatto un lavoro importante. Ancona è per noi un punto insostituibile. Una delle porte d’Oriente”

    9 Febbraio 2017
  • Grandi opere,
    il ministro Delrio firma
    “Tra un anno parte il cantiere”

    Accordo da 400 milioni, ci sono oltre 20 anni di tempo perso da recuperare. Ministero, Anas e Rfi a Palazzo degli Anziani hanno sottoscritto l’intesa per il Lungomare nord e il collegamento porto-autostrada. Graziano Delrio: “Il documento non resterà nel cassetto: entro il 2017 l’appalto del raddoppio della statale 16. Oggi è una bella giornata perché risolviamo i problemi dello scalo dovuti al suo sviluppo”

    1 commento | 9 Febbraio 2017
  • Delrio è ad Ancona:
    “Impegni per risolvere
    i problemi del porto”

    PATTO PER LE GRANDI OPERE – Il ministro delle infrastrutture è arrivato a Palazzo degli Anziani per la firma del raddoppio della statale 16, dell’interramento del piede di frana, del raddoppio della Flaminia, dello spostamento della rete ferroviaria, quindi della nuova variante di collegamento tra il porto e la statale 16. (Segue servizio completo)

    9 Febbraio 2017
  • Variante porto-A14,
    la palla passa a Rfi:
    il primo passo sarà la scogliera

    ANCONA – Dopo la firma di Ministero, Anas e Rfi, l’atto successivo sarà la realizzazione della barriera per l’interramento della Palombella e lo spostamento dei binari. Dure le opposizioni: “Persi decenni. Si ricomincia da capo, tempi lunghissimi”. Cna: “Servono soluzioni tampone per alleggerire il traffico nel frattempo che l’opera si realizzi”

    8 Febbraio 2017
  • Variante porto-A14,
    Delrio ci mette la firma

    ANCONA – Giovedì il vertice a Palazzo degli Anziani del ministro insieme con il presidente Anas Armani, l’ad Rfi Gentile, Comune, Regione e Ap per siglare l’impegno: il collegamento tra il porto e la grande viabilità si farà a carico dello Stato. Dopo aver cestinato i progetti degli ultimi 20 anni, si riparte: tracciato dalla rotatoria di via Esino fino a via Flaminia, 80 milioni il costo. Resta la stessa domanda: a quando il taglio del nastro?

    7 Febbraio 2017
  • Sciulli: “Uscita Ovest, cronaca di
    un fallimento annunciato”

    DIBATTITO – L’ex consigliere comunale, protagonista della battaglia in aula contro il progetto di collegamento porto-A14 delle giunte Galeazzi e Sturani, interviene e rilancia la proposta Masè-Brunelli

    28 Gennaio 2017
  • Porto-A14,
    la grande opera è tutta da rifare

    ANCONA – Italia Nostra ha ripercorso i diversi progetti di collegamento tra lo scalo e la grande viabilità dopo la bocciatura dell’Uscita Ovest. “Cerchiamo insieme la soluzione migliore” spiega Sebastiani. Riparte un dibattito iniziato negli anni ’70, il Comune prova a recuperare il progetto della variante nord

    26 Gennaio 2017