Pozzo dell’orrore, ripresi gli scavi
e l’area verrà allargata

PORTO RECANATI – Riprese le operazioni questa mattina dopo i due giorni di sosta per Pasqua e Pasquetta. Sinora rinvenuti dei piccoli frammenti ossei