Non basta la petizione
dei fedeli: Ghettarello resta
senza messa domenicale

ANCONA – Don Bruno Burattini costretto a “sdoppiarsi” per sostituire don Mario Serafini a Montesicuro, così nella frazione del Ghettarello è confermata solo la celebrazione del sabato pomeriggio. Crisi delle vocazioni e età media dei sacerdoti sempre più alta sono un problema per la Curia. L’arcivescovo Spina risponde alla raccolta firma dei parrocchiani. “Se invitato, verrò a celebrare la messa nella vostra chiesetta”