Omicidio Pamela,
respinto ricorso della procura
sulla violenza sessuale

I GIUDICI non ritengono sussistere i gravi indizi di colpevolezza. La difesa di Oseghale: «Verrebbe a mancare il movente». La famiglia della 18enne: «Aspettiamo di avere le carte, che abbiamo chiesto più volte»