Parco del Cònero senza fondi,
Piazzini: «Tanti problemi e rinunce
ma lascio in eredità progetti di rilancio»

AMBIENTE – Il commissario dell’ente, in proroga, dovrebbe arrivare ai saluti il mese prossimo, con la nomina del nuovo comitato direttivo. Prima dell’addio, porta a casa un finanziamento regionale di 700mila euro, dopo le risorse zero che hanno caratterizzato il 2018 e che hanno mortificato l’operatività dell’istituzione. “Povero”, ma non avvilito l’architetto lascia in eredità il nuovo Piano del Parco ed una serie di idee progettuali tra cui quella dell’ “Accademia dei Piceni”