Riapre il 14 dicembre
la chiesa di San Gregorio
ma senza il capolavoro del Siciolante

ANCONA – Le porte del monumento che sorge accanto all’anfiteatro romano si spalancano dopo 46 anni. L’inaugurazione con una mostra fotografica sul sisma del 2016. Sull’altare non si staglier√† per√≤ la Pala del Siciolante, ferma in una chiesetta del bergamasco, e non ci saranno neanche le altre quattro pale d’altare in custodia al comando della Guardia di finanza