Monossido killer, disposta
l’autopsia sul corpo della bambina

SASSOFERRATO – La salma trasferita all’istituto di Medicina legale dell’ospedale di Torrette su disposizione della Procura. Dimesso dall’ospedale il fratellino della studentessa di 11 anni. I carabinieri hanno regalato le prime parole di conforto ai genitori, attivando subito i Servizi sociali per il sostegno psicologico alla famiglia. Il lutto ha investito l’intera comunit√† di Sassoferrato