L’autista non lo fa scendere,
ma la fermata è segnalata sull’app:
odissea con malore sul bus per un invalido

ANCONA – L’uomo aveva chiesto di poter scendere a Villa Igea, come segnalato dal dispositivo, poi «due controllori mi scaricato alla Baraccola». Scatta l’esposto. Immediate le scuse di Conerobus che avvia il procedimento disciplinare