‘Spese facili’ del Consiglio Regionale,
le prime richieste di condanna

ANCONA – Per i quattro che, per ora, hanno deciso di farsi giudicare con il rito abbreviato. Sono Stefania Benatti, Adriana Mollaroli, Francesco Acquaroli e Lidio Rocchi. I primi tre rischiano due anni. L’ultimo il doppio della pena