Sedia data alle fiamme a scuola,
ipotesi gesto intimidatorio
Aggredita anche una docente

ANCONA – Sarebbe stata spintonata e minacciata da un alunno pochi giorni prima del rogo accaduto lo scorso marted√¨ al Podesti-Calzecchi Onesti. Il motivo della colluttazione? Il ragazzo stava ‘sorvegliando’ un vano del contatore elettrico dove era nascosta della marijuana. L’episodio √® stato denunciato ai carabinieri