facebook rss

Infortunio in fabbrica,
operaio rischia di perdere il braccio

SERRA DE' CONTI - Un dipendete di 27 anni è rimasto incastrato nel macchinario per la lavorazione della carta, allo scatolificio Five. Operato a Torrette è in prognosi riservata
lunedì 27 marzo 2017 - Ore 19:20
Print Friendly, PDF & Email

Foto d’archivio

di Marina Verdenelli

Braccio nel macchinario, 27enne rischia di perdere l’arto. Infortunio sul lavoro questa mattina a Serra de’ Conti, allo scatolificio Five. Poco dopo le 8, un operaio di Ostra Vetere, che stava utilizzando un macchinario che lavora cartone, è rimasto incastrato con il braccio sinistro nel rullo. L’attrezzo gli ha compromesso l’arto fino all’altezza dell’ascella. Il giovane ha perso molto sangue. Con lui, stando ai primi riscontri, c’erano altri operai che hanno immediatamente bloccato il macchinario. Il giovane è stato subito soccorso. E’ stato chiamato il 118 e con l’eliambulanza è stato portato al pronto soccorso dell’ospedale di Torrette. E’ entrato in sala emergenza e operato d’urgenza. In sala operatoria è stato sottoposto ad un delicato intervento ricostruttivo per evitare l’amputazione del braccio. Ora è ricoverato in Rianimazione, in prognosi riservata. Si attende il decorso posto operatorio per accertare che non perda il braccio. L’accaduto è ora al vaglio dei carabinieri e degli ispettori Asur.

 

Print Friendly, PDF & Email
© RIPRODUZIONE RISERVATA

Torna alla home page



X