facebook rss

Evade dagli arresti domiciliari:
riportato in manette in carcere

SERRA DE' CONTI - Il 36enne stava scontando in detenzione domiciliare la pena per i reati di porto abusivo d'armi, violenza privata e danneggiamento commessi nel 2008
giovedì 4 Maggio 2017 - Ore 13:43
Print Friendly, PDF & Email

foto d’archivio

Ieri pomeriggio i carabinieri della stazione di Serra de’ Conti, coordinati dal  maresciallo Gennaro Palumbo, hanno hanno arrestato M. F. un 36 anni, in aggravamento della misura della detenzione domiciliare che stava espiando per i reati di porto abusivo d’armi, violenza privata e danneggiamento commessi nel 2008. In più occasioni il giovane si era reso responsabile di evasione e per questo motivo è stato accompagnato a Montacuto.

Stamattina invece i carabinieri della Stazione di Jesi, comandati del luogotenente Fiorello Rossi, hanno arrestato A. D. 44enne domiciliato a in città, perchè raggiunto da un ordine di carcerazione emesso dalla Procura di Ancona dovendo scontare un anno e 8 mesi di reclusione per i reati di furto e ricettazione, commessi tra gli anni 2009 e 2013.

Print Friendly, PDF & Email
© RIPRODUZIONE RISERVATA

Torna alla home page



X