facebook rss

‘Progetto Solidarietà’ organizza
una Giornata sull’Alzheimer

SENIGALLIA - L'appuntamento è per mercoledì 4 ottobre ed è rivolto agli operatori, agli assistenti e ai familiari dei pazienti. Oltre a partecipare ai convegni, si potranno visitare all’interno della Rotonda gli stand tematici che raccontano la filosofia degli interventi e le tecniche usate per contrastare la malattia
mercoledì 27 Settembre 2017 - Ore 10:16
Print Friendly, PDF & Email

La Rotonda e la spiaggia di Velluto di Senigallia (foto d’archivio)

In occasione della XXIV Giornata Mondiale per l’Alzheimer la cooperativa sociale Progetto Solidarietà, anche quest’anno, organizza – alla Rotonda a Mare di Senigallia – una intera giornata dedicata alla malattia e a quanti ne sono coinvolti. Mercoledì 4 ottobre sarà tutta per l’Alzheimer: una Giornata Aperta rivolta agli operatori, agli assistenti, ai familiari.

“A partire dalle 11, si potranno visitare all’interno della Rotonda, stand tematici che raccontano la filosofia degli interventi, le tecniche usate, la qualità delle relazioni che fanno bene al malato e a chi se ne prende cura. – spiega una nota stampa Silvia Fabri (Progetto Solidarietà s.c.s.) – Le storie e le esperienze vissute al Centro Diurno Il Granaio, quelle dell’associazione dei familiari ‘alzheimer senza paura’, del Caffè Alzheimer e dei Gruppi di Sostegno, i progetti domiciliari Non più Soli e Resto in Famiglia. E ancora tanto altro: parlare con gli operatori, conoscere, chiedere, raccontare, lasciare impressioni. Alle 17 poi sarà il momento del Convegno ‘sul finire’: un dialogo a più voci (e melodie) con il dott. Renato Bottura, direttore sanitario degli Istituti Geriatrici Mazzali di Mantova e don Vittorio Mencucci, sacerdote e filosofo. Tema delicatissimo: un regalo di parole da consegnare ai familiari ed operatori di fronte all’esperienza del fine vita. Interverranno anche i musicisti Massimo Tombari, al sax e Andrea Celidoni alla chitarra”.

L’evento è promosso da Progetto Solidarietà s.c.s, Comune di Senigallia, associazione dei familiari “alzheimer senza paura”, Coop Alleanza 3.0 e dalla Fondazione Opera Pia Mastai Ferretti. Gode del Patrocinio dell’Ordine degli Psicologi-Marche e dà diritto a crediti formativi per gli assistenti sociali.

Print Friendly, PDF & Email
© RIPRODUZIONE RISERVATA

Torna alla home page



X