facebook rss

Sfilano le auto d’epoca
alla ‘Due giorni del Conero’

NUMANA - Il corteo, sabato prossimo partirà dall’Hotel Giardino di Numana per la prima tappa sulle strade della Riviera della 22° edizione della manifestazione del Caem-Lodovico Scarfiotti
giovedì 28 Settembre 2017 - Ore 15:06
Print Friendly, PDF & Email

Auto d’epoca sfilano a Montorso di Loreto, sullo sfondo si staglia Monte Conero

Auto vintage a Numana

Sabato e domenica si svolgerà la “Due Giorni del Conero”, raduno turistico-culturale di auto d’epoca per vetture omologate ASI, immatricolate entro il 1985. Il Circolo Automotoveicoli d’Epoca Marchigiano, il primo club di settore fondato nella regione, ha fissato la concentrazione dei partecipanti sabato 30 settembre presso l’Hotel Giardino di Numana, da dove si partirà per la prima tappa. “Alle 16 i cinquanta equipaggi previsti percorreranno la Strada del Rosso Conero, un itinerario suggestivo legato alla locale produzione del celebre vitigno, per raggiungere le Cantine Moroder tra le dolci colline dell’anconetano in località Montacuto. – fa sapere una nota ufficiale- I titolari dell’azienda agricola e ricettiva accompagneranno i radunisti per una visita alle attività con degustazione di prodotti tipici accompagnati da buon vino. In serata la carovana farà ritorno a Numana, dove non mancano terrazze e viste sull’Adriatico, meta di turismo di qualità”.

La seconda tappa di domenica 1 ottobre prevede il trasferimento verso sud, sul lungomare della Riviera fino a Porto Recanati per salire poi a Potenza Picena e raggiungere Montecosaro, che si pregia della bandiera arancione, come uno de “I Borghi più belli d’Italia”. Paese d’origini medioevali, sorge su un panoramico colle tra le valli del Chienti e del Potenza, con una vista che spazia dal Monte Conero ai Monti Sibillini. Tra la tranquillità delle stradine del centro storico si potranno visitare l’ottocentesco Teatro delle Logge sulla centrale Piazza Trieste, che conferma l’antica tradizione marchigiana dei suoi numerosi teatri, ed il sorprendente ed interessante “Museo del Cinema a Pennello” ospitato in Palazzo Marinozzi. La collezione di locandine originali dipinte a mano attraversa la storia del cinema e l’esposizione di memorabilia, rendono la visita estremamente piacevole. “La carovana di auto d’epoca – chiude il comunicato stampa- tornerà sulla costa in direzione Civitanova Marche ed il trasferimento verso Sirolo, l’altra cittadina arrampicata alle pendici del Monte Conero, che divide con Numana la ricettività turistica legata al Parco Naturale ed alle splendide spiagge. Il saluto dello staff organizzatore a tutti i partecipanti, con il pranzo conclusivo a base di ottimo pesce, concluderà la manifestazione”.

Print Friendly, PDF & Email
© RIPRODUZIONE RISERVATA

Torna alla home page



X