facebook rss

Arrivano i draghi
al Montelago Celtic Festival

SERRAVALLE- Danze di fuoco alla festa fantastica della Terra di Mezzo. Il 4 agosto, direttamente dall’Inghilterra, planeranno Drogon, Rhaegal e Viserion, i draghi in 3D di Game of Thrones, con il loro creatore Jonathan Symmonds
Print Friendly, PDF & Email

I draghi di Jonathan Symmonds

 

Respiro di fuoco, ali prodigiose per sostenere il volo, coda forte come una spada: il drago, la più grande creatura volante, terribile e misteriosa si prepara a solcare i cieli di Montelago Celtic Festival. La missione: incenerire l’odio e la rabbia che attanagliano l’Universo e unirsi alle danze della Festa Fantastica della Terra di Mezzo, il 2, 3 e 4 agosto a Taverne di Serravalle di Chienti nel cuore dell’AppenninoOcchi puntati, per questa 16esima edizione, sulla Tenda Tolkien dove il 4 agosto, direttamente dall’Inghilterra, planeranno Drogon, Rhaegal e Viserion, i draghi in 3D di Game of Thrones, con il loro creatore Jonathan Symmonds pronto a illustrare, in una lezione imperdibile, il suo stupefacente lavoro risultato di ore di studi e preparazione, punto di forza degli effetti speciali della serie tv record su Hbo, trasmessa in 36 Paesi nel mondo. Dalla scenografia digitale alla letteratura 2.0: della danza del drago e altre meraviglie si scriverà allo Storytelling 2018/Racconti originali dei Sibillini, corso-concorso di Scrittura Fantasy in collaborazione con la scuola Holden di Torino, a cura di Loredana Lipperini, scrittrice e conduttrice radiofonica di Radio Rai3. Una full immersion di 5 giorni, per alcuni selezionati allievi, con la lettura pubblica dei racconti e la premiazione il 4 agosto alle 11.

In volo sulle ali dei draghi, sempre il 4 agosto e ancora in compagnia della kinghiana di ferro Lipperini, ci sarà Roberto Arduini, presidente dell’Associazione Italiana Studi Tolkeniani: autorevoli voci della letteratura fantastica si incontrano in una conferenza, nella Tenda consacrata al loro mentore, per sviscerare simboli e creature magiche nell’opera di Tolkien e Martin e per capire come essi rappresentino gli archetipi delle forze primordiali. E chissà che qualche leggendaria fiera sputa fuoco non faccia capolino, fra un assedio e un torneo d’arme, nella Battle for Vilegis, il più grande evento di gioco di ruolo dal vivo, per la prima volta a Montelago Celtic Festival, il 3 agosto. Dedicato a chi ha da sempre il desiderio di vestire i panni di un barbaro, di un mercenario, di un cavaliere, in un contesto medievale-fantasy prenderà vita un mondo pieno di sorprese e di personaggi da conoscere, duelli da combattere, luoghi da esplorare.

Tutto all’interno della festa, che è anche musica, con 24 concerti non stop, cultura, artigianato, stage e laboratori, rievocazione, sport, attività all’aria aperta, shopping e gastronomia. E allora, al Popolo di Montelago che crede nella fantasia e nella bellezza, non resta che chiudere gli occhi e prepararsi a vivere un’altra magia. Montelago Celtic Festival è un evento firmato Arte Nomade e organizzato in collaborazione con Regione Marche, Provincia di Macerata, Comune di Serravalle di Chienti, Cosmari, Protezione Civile della Regione Marche, università di Camerino, e con il patrocino di Federazione Italiana Rugby e Legambiente.

Info: www.montelagocelticfestival.it

 

© RIPRODUZIONE RISERVATA

Torna alla home page



X