facebook rss

Compra l’auto online,
ma la vettura non esiste:
denunciato truffatore

FABRIANO – I carabinieri sono risaliti al 42enne che aveva raggirato un uomo di Arcevia
Print Friendly, PDF & Email

 

Compra l’auto online e paga una bella caparra di 4mila euro con un assegno, ma la vettura in realtà non è mai esistita. Denunciato per truffa un 42enne originario della Costa d’Avorio, già noto alle forze dell’ordine per lo stesso reato. L’uomo aveva messo un falso annuncio su un sito specializzato e aveva così agganciato un ignaro acquirente di Arcevia. Tra i due si è instaurato il classico scambio di mail e foto, con tanto di copia di una carta di circolazione, poi risultata contraffatta. Per vendere l’auto, il 42enne ha subito chiesto un anticipo di 4mila euro e così l’acquirente ci è cascato, inviandogli i soldi con un assegno. Solo dopo aver incassato la cifra, il venditore è sparito, diventando irreperibile. L’arceviese ha capito di essere stato truffato ed ha sporto denuncia ai carabinieri, che sono riusciti a risalire al truffatore con alcuni controlli incrociati, in particolare grazie al conto corrente su cui era stato incassato l’assegno. Il conto risulta infatti intestato ad una donna conoscente dell’ivoriano e ora i carabinieri stanno vagliando anche la sua posizione.

© RIPRODUZIONE RISERVATA

Torna alla home page



X