facebook rss

Il ‘dream team’ del Cus Ancona
va al derby con il Basket Girl

BASKET - Domani pomeriggio alla palestra Falcone le ragazze di coach Angelo Crucitti affrontano le antagoniste doriche in una partita valevole per il campionato umbro-marchigiano di serie C
Print Friendly, PDF & Email

Ci sono delle partite che accedono entusiasmi e a volte sfuggono ad ogni pronostico. E’ il caso del derby in programma domenica pomeriggio inizio gara ore 18 alla palestra Falcone che vedrà opposto il Cus Ancona basket femminile al Basket Girl Ancona. A fare il punto della situazione alla vigilia di questa gara valevole per il campionato umbro marchigiano di serie C, Angelo Crucitti tecnico del Cus Ancona. “La vittoria ottenuta sabato scorso in casa contro il Porto San Giorgio – commenta – per noi ha rappresentato un punto di svolta all’intera stagione. Venivamo dal successo ottenuto a spese del Senigallia ai primi di Dicembre poi c’è stata la pausa natalizia e tornare in campo non è mai una cosa semplice. Nonostante ciò siamo riusciti a vincere questa prima gara del girone di ritorno e questo per l’intero ambiente ha rappresentato una bella iniezioni di fiducia in fatto di continuità di risultati. In questi giorni le ragazze come sempre hanno lavorato in palestra cercando di dare il massimo in vista di questo derby. Non sarà una partita semplice e come tutti i derby risulta difficile fare anche un pronostico. All’andata siamo riusciti a vincere speriamo di concedere il bis senza dimenticare il valore delle nostre avversarie”.

Classifica alla mano dove puo arrivare questa squadra al termine della stagione regolare, viene spontaneo chiedersi. “Di solito non guardo in che posizione stà la mia squadra i conti si fanno alla fine. – evidenzia il tecnico – Mi dicono pero che siamo in piena corsa per un posto in griglia playoff. Civitanova e Spoleto hanno una marcia in più rispetto a noi che dovremo essere bravi a vincere il maggior numero di partite possibili per raggiungere questo traguardo che ad inizio stagione nessuno aveva pronosticato. Il gruppo è buono, l’entusiasmo non manca speriamo di disputare un buon girone di ritorno anche se non nascondo che ci sarà da soffrire su tutti i campi. Ora in palio ci sono punti pesanti che potrebbero decidere una intera stagione”.

© RIPRODUZIONE RISERVATA

Torna alla home page



X