facebook rss

Blitz in un appartamento:
sequestrati giocattoli non conformi

SENIGALLIA - La polizia, durante i controlli, ha anche accertato la presenza di sei inquilini 'fantasma', quasi tutti venditori ambulanti lungo le spiagge
Print Friendly, PDF & Email

La merce sequestrata

 

Nel corso di un servizio mattutino finalizzato alla lotta all’abusivismo commerciale, gli agenti del Commissariato sono risaliti ad una abitazione, situata nella zona sud, dove sono stati rintracciati numerosi stranieri, per lo più del sud-est asiatico. All’interno, i poliziotti hanno rinvenuto 500 giocattoli destinati al commercio seppur nessuno di essi risultava titolare dell’apposita licenza. I prodotti, tra l’altro, sono risultati essere privi di diversi elementi richiesti dalla normativa di settore per garantire la sicurezza dei giocattoli stessi. Nel corso del controllo poi i poliziotti hanno identificato tutti gli extracomunitari presenti che risultavano essere in regola con il permesso di soggiorno. Alcuni di essi però si trovavano all’interno dell’alloggio senza che il titolare del contratto di affitto, come previsto per legge, avesse comunicato al Commissariato, quale autorità locale di pubblica sicurezza, la presenza dei soggetti. Poiché tale circostanza veniva accertata per sei inquilini, gli agenti provvedevano ad elevare sanzioni pecuniarie per un ammontare di circa 2mila euro. Tali attività di controllo, che rientrano anche nell’ambito dei servizi di contrasto all’immigrazione clandestina, proseguiranno nel corso dell’intera stagione.

© RIPRODUZIONE RISERVATA

Torna alla home page



X