facebook rss

Chiude il punto vaccinale
al PalaPrometeo
Dal settembre si torna al Paolinelli

ANCONA – Domani sarà l'ultimo giorno di somministrazioni nell'hub attivato il 21 maggio scorso, poi i tempi tecnici per il trasloco e si ripartirà nella struttura sportiva di via Schiavoni con 10 postazioni
Print Friendly, PDF & Email

Vaccini al centro Paolinelli in una foto d’archivio

 

 

Dal 1 settembre, l’hub vaccinale di Ancona tornerà al Paolinelli. Domani sarà l’ultimo giorno di somministrazioni al PalaPrometeo, così da permettere alla struttura di ripartire con l’attività agonistica della squadra di basket della Luciana Mosconi e delle altre società sportive che fanno base al palas, oltre ad ospitare il concorsone Asur per assistenti amministrativi disabili ed il test di ammissione alla Facoltà di Medicina. Lo stop alle vaccinazioni dal 28 al 31 agosto darà tempo a Comune ed Asur di organizzare il trasloco nel palazzetto di via Schiavoni rimasto operativo fino al 20 maggio scorso: saranno allestite 10 postazioni e l’ingresso sarà lo stesso, ma l’uscita verrà posizionata sul lato del parcheggio della Figc. Parallelamente, procedono anche le vaccinazioni itineranti ed il camper dell’Asur arriverà anche in piazza d’Armi. Dopo l’esperienza delle scorse settimane in piazza Cavour, il camper vaccinale arriva al Piano.  I vaccini saranno effettuati nel parcheggio di piazza d’Armi (area ex tamponi) dalle 8 alle 20 di mercoledì primo settembre per la tappa del camper vaccinale con l’equipe medica dell’Area Vasta 2. Qui sarà possibile effettuare la vaccinazione senza necessità di prenotarsi. Per tutte le informazioni sulle modalità di accesso e di somministrazione delle dosi, si può consultare l’apposita sezione del sito di Asur.

 

Camper vaccinale a piazza d’Armi

 

© RIPRODUZIONE RISERVATA

Torna alla home page



X