facebook rss

‘IoGiocoDavvero’,
il progetto in crowdfunding
della Chiesa Avventista

SPORT - Entro lil 13 settembre prossimo, le Associazioni Sportive Dilettantistiche potranno aderire al bando e candidare la propria idea per promuovere lo sport e uno stile di vita sano tra gli under 25
Print Friendly, PDF & Email

 

Rimangono pochi giorni per partecipare a IoGiocoDavvero, il bando lanciato dalla Chiesa Avventista per cofinanziare in crowdfunding progetti volti a promuovere lo sport e uno stile di vita sano tra gli under 25. Entro le ore 12 del 13 settembre prossimo, le Associazioni Sportive Dilettantistiche presenti su tutto il territorio nazionale potranno candidare la propria idea tramite il network dedicato su Produzioni dal Basso, prima piattaforma italiana di crowdfunding e social innovation.

«Dopo una fase di selezione, i progetti giudicati più meritevoli – quelli che coinvolgeranno i ragazzi e le loro famiglie trasformando lo sport in un importante strumento di prevenzione contro il rischio di adottare stili di vita scorretti – potranno accedere all’opportunità di cofinanziamento e, se raccoglieranno il 50% del budget stabilito in crowdfunding, saranno cofinanziati dalla Chiesa Avventista per il restante 50%, fino a un massimo di 5.000 euro. – spiega una nota ufficiale degli organizzatori – Si tratta di un’iniziativa pionieristica, dal momento che è la prima volta che una Chiesa destina una quota del ricavato dell’8X1000 a un progetto in crowdfunding. Mettere i giovani al centro, del resto, è sempre stata una priorità per la Chiesa Avventista, impegnata in numerose iniziative per promuovere uno stile di vita sano tra i giovani, tra cui campagne di sensibilizzazione contro le dipendenze, seminari su cibo e alimentazione, checkup sanitari gratuiti offerti alla cittadinanza, sostegno ad altri enti del terzo settore, oltre a una nutrita attività editoriale a favore di un’informazione scientifica e rigorosa. Un lavoro intenso, svolto con passione e dedizione e per il quale nel solo 2021 è stato destinato il 25% dei fondi raccolti tramite l’8X1000».

L’impegno della Chiesa Avventista «nasce per offrire una risposta concreta a una situazione che, tra i giovani, oggi purtroppo è sempre più comune.Il numero dei ragazzi con problemi di salute legati alla sedentarietà e a un’alimentazione scorretta è in costante ascesa – conclude la nota – e, secondo i dati raccolti dall’Italian Obesity Barometer, ben il 24% dei bambini e degli adolescenti italiani è in sovrappeso. Un problema che dev’essere affrontato con determinazione, anche perché può comportare l’insorgere di patologie più gravi, il che si traduce nella necessità di maggiori cure e, di conseguenza, nel sovraccarico del Sistema Sanitario Nazionale. Partecipando a IoGiocoDavvero si potrà offrire ai giovani un’opportunità di cambiamento tramite lo sport, il gioco e il divertimento, regalando loro una vita più sana e un futuro migliore». (Per info: https://www.produzionidalbasso.com/network/di/chiesa-avventista#chiesa-avventista-initiative)

© RIPRODUZIONE RISERVATA

Torna alla home page



X