facebook rss

A 12 anni suona al concerto
dei Green Day
Billie Joe gli regala la chitarra VIDEO

OSIMO - Yuri Massacesi, studente della Civica Scuola di Musica, ha avuto il privilegio di esibirsi sul palco dell'Unipol Arena, a Bologna, con il suo idolo e davanti a 16mila spettatori. "Tutti i componenti della band californiana - racconta il padre Simone, responsabile dell'ufficio stampa del Comune di Senigallia - hanno poi autografato lo strumento"
martedì 17 Gennaio 2017 - Ore 07:57
Print Friendly, PDF & Email
Yuri sul palco con i Green Day

Bologna, Yuri Massacesi con Billie Joe Armstrong, frontman dei Green Day

di Maria Paola Cancellieri

Sarebbe stata una missione complicata per qualsiasi chitarrista quotato esibirsi e suonare sotto i riflettori dell’Unipol Arena di Bologna insieme ai Green Day. Figuriamoci poi se si poteva solo immaginare di tornarsene a casa con una Epiphone Les Paul in regalo, autografata da tutti e quattro i componenti del gruppo punk-rock di Berkeley, al termine della tappa emiliana del tour promozionale del loro nuovo album Revolution Radio. Tutto questo è invece riuscito a un 12enne di Osimo con la musica nel sangue, Yuri Massacesi, studente delle medie ‘Trillini’ .

Venerdì sera anche lui con i suoi genitori, Simone Massacesi e Silvia Spedaletti, era tra i 16mila spettatori in delirio ad ascoltare il terzo concerto italiano della band californiana che ha entusiasmato il pubblico con successi come Basket case o Boulevard of broken dreams, alternati alla presentazione delle canzoni del dodicesimo lavoro prodotto in studio.

«L’idolo di tutti gli adolescenti, Billie Joe Armstrong, voce e chitarra della formazione, gestiva il concerto con un approccio molto interattivo con il pubblico chiamando sul palco diversi teen ager. A un certo punto abbiamo visto che tra i ragazzini è riuscito a farsi strada proprio Yuri – racconta il padre Simone, responsabile dell’ufficio stampa del Comune di Senigallia – Billie Joe gli ha chiesto “Come ti chiami e quanti anni hai?”e lui ha risposto in un timido inglese “Yuri, I’m twelve years old”. Poi l’artista si è sfilato la chitarra di dosso e l’ha consegnata al piccolo osimano invitandolo ad accompagnarlo con una schitarrata audace e ben assestata per tutta la passerella mentre anche il sassofono vibrava dagli amplificatori. Yuri ha concluso la performance con due salti da rockstar incallita e alla fine, incredulo, si è sentito dire dal suo mito: «Puoi tenerla, la chitarra è tua». (GUARDA IL VIDEO)

Yuri con la chitarra ‘trofeo’ ricevuta in dona dal suo idolo rock

«A concerto concluso, quando siamo andati dietro le quinte per gli autografi – aggiunge il padre – tutti lo chiamavano per nome mio figlio. Yuri studia da tre anni chitarra elettrica alla Civica Scuola di Musica di Osimo e da venerdì non sta più nella pelle». Il cantante-immagine dei Green Day, dall’anno scorso presenti nella Rock’n’Roll Hall Of Fame, ha avuto la sua iniziazione rock a 11 anni, quando il padre gli donò la prima chitarra. A Bologna Billie Joe ha regalato un sogno. La replica di quel gesto di cuore, spontaneo, non può che essere un buon inizio anche per Yuri.

Print Friendly, PDF & Email
© RIPRODUZIONE RISERVATA

Torna alla home page



X