facebook rss

Controlli dopo il sisma,
riaprono le scuole
a Falconara e Jesi

TERREMOTO - Conclusi i controlli nelle due città che avevano sospeso oggi le lezioni per consentire i controlli sugli edifici scolastici dopo lo sciame sismico di mercoledì. Nessun danno, studenti regolarmente in aula
giovedì 19 gennaio 2017 - Ore 19:38
Print Friendly, PDF & Email

Jesi, controlli nelle scuole

Jesi controlli nelle scuole

Solo un giorno di stop per verificare l’agibilità delle scuole, da venerdì le lezioni torneranno regolari a Jesi e Falconara, le uniche due città che avevano deciso di sospendere l’attività didattica dopo lo sciame sismico di mercoledì mattina.

“Tutte agibili le scuole della città.
Da stasera riapriamo le palestre, domani si torna in classe” scrive il sindaco di Jesi Massimo Bacci. “Grazie ai tecnici comunali e provinciali per gli scrupolosi controlli, grazie al personale scolastico che ha garantito l’apertura dei plessi per i sopralluoghi”. Lo stesso Bacci informa che non hanno riportato danni anche gli altri edifici comunali: università, casa di riposo, scuola di musica, palazzo dei convegni e residenze municipali. “Si ricomincia. E speriamo che questo dannato terremoto se la faccia finita una volta per sempre” conclude il sindaco di Jesi.

A Falconara la decisione di riaprire le strutture pubbliche è arrivata alle 18, dopo la riunione del Centro operativo comunale. Anche a Falconara non è stato rilevato nessun danno durante i sopralluoghi.

Jesi, controlli nelle scuole

Print Friendly, PDF & Email
© RIPRODUZIONE RISERVATA

Torna alla home page



X