facebook rss

Tre feriti dopo un frontale:
due gravi, uno è un bambino

BELVEDERE OSTRENSE - L'incidente è avvento in via Jesi. Una Fiat 500 condotta da una donna di 56 anni, è finita contro una Ford dove al volante c'era un 42enne con il figlio di 11 anni. Entrambi sono stati soccorsi con l'eliambulanza
domenica 19 febbraio 2017 - Ore 13:11
Print Friendly, PDF & Email

I pompieri sul posto dopo l’incidente

Scontro tra due auto a Belvedere Ostrense, una si ribalta: tre feriti, due sono gravi. C’è anche un bambino di 11 anni. L’incidente è avvento in via Jesi, sulla provinciale 17, attorno alle 10.30. Una Fiat 500 condotta da una donna di 56 anni, residente a Jesi, è finita contro una Ford dove al volante c’era un 42enne residente a Fornace di Belvedere Ostrense. L’uomo era in compagnia del figlio di 11 anni. Entrambi sono rimasti feriti in maniera grave e sono stati soccorsi dall’eliambulanza. Il papà è stato portato al pronto soccorso di Torrette mentre il bambino, anche lui portato all’ospedale regionale con l’eliambulanza, è stato portato poi con un ambulanza della Croce gialla di Ancona, al Salesi. Soccorsa anche la 56enne, portata all’ospedale di Jesi, le cui condizioni non sarebbero gravi. Sul posto i carabinieri e i vigili del fuoco di Jesi. I pompieri hanno dovuto liberare padre e figlio. L’incidente è avvenuto poco distante dal circolo ippico. 

 

Print Friendly, PDF & Email
© RIPRODUZIONE RISERVATA

Torna alla home page



X