facebook rss

Spinelli nelle mutande,
tre giovani nei guai

CONTROLLI - I carabinieri hanno sorpreso tre ragazzi con alcuni grammi di marijuana
martedì 28 febbraio 2017 - Ore 16:05
Print Friendly, PDF & Email

 

Trovati con spinelli nascosti nelle mutande, tre ragazzi finiscono nei guai. E’ successo nel pomeriggio di ieri a Sirolo, in via Don Bosco nel piazzale che si trova di fronte alla spiaggia Urbani. E’ lì che i carabinieri hanno effettuato una perquisizione su di un gruppetto di ragazzi che quando hanno visto i carabinieri hanno subito tentato di nascondere alcuni involucri di plastica. I tre giovani sono stati subito bloccati e sottoposti ad una perquisizione. I militari della Compagnia di Osimo hanno trovato addosso ai ragazzi, tutti residenti tra Porto Recanati e Civitanova, alcuni grammi di marijuana. Uno di loro, 20 anni, di Foggia, residente a Porto Recanati, operaio, è stato trovato con un involucro in cellophane con 2 grammi di marijuana, nascosto nelle mutande. Un altro dei ragazzi, uno studente 21enne originario di Ascoli e residente a Civitanova, è stato invece trovato con 1,5 grammi di marijuana, anche lui nascosta nelle mutande. Il terzo, un 20enne tunisino che vive a Porto Recanati, disoccupato, aveva con sé uno spinello di marijuana, del peso di 1,5 grammi e che ha gettato vedendo i carabinieri. I ragazzi hanno detto che la droga era per uso personale. Sono tutti stati segnalati alla prefettura quali consumatori di droga.

Print Friendly, PDF & Email
© RIPRODUZIONE RISERVATA

Torna alla home page



X