facebook rss

Tenta di segare una bombola
con acetilene e si ustiona il volto

FILOTTRANO - L'anziano, un 82enne di Montoro, è andato da solo al Pronto soccorso dell'ospedale di Osimo. Nel suo garage sono intervenute squadre dei pompieri di Osimo e Jesi e una pattuglia dei carabinieri di Filottrano
mercoledì 5 Aprile 2017 - Ore 11:58
Print Friendly, PDF & Email

Ha cercato di segare con una smerigliatrice un elemento di una vecchia bombola con acetilene nel suo garage di Montoro ma qualche scintilla innescata sul ferro ha  ‘acceso’ il gas. Una fiammata improvvisa ha lambito il volto  e un orecchio dell’82enne che è dovuto ricorrere alla cure del pronto soccorso dell’ospedale di Osimo. L’anziano che stamattina era intento a svolgere lavori nei pressi di un raccoglitore di rottami in ferro ha raggiunto da solo  l’ospedale insieme ai suoi familiari. I medici lo hanno giudicato guaribile in 10 giorni. Non è quindi ritenuto in gravi condizioni.

Dopo l’infortunio domestico, sul posto, verso le 9.45, sono intervenute due squadre dei vigili del fuoco, di Osimo e in supporto di Jesi con l’autobotte, per raffreddare la bombola, anche una pattuglia dei carabinieri di Filottrano. I vigili del fuoco hanno attuato immediatamente la procedura di messa in sicurezza che prevede l’immersione della bombola in acqua corrente, monitorando costantemente la temperatura per almeno 24 ore.

(servizio aggiornato alle 14)

Print Friendly, PDF & Email
© RIPRODUZIONE RISERVATA

Torna alla home page



X