facebook rss

Finanziere in congedo
compie 100 anni

ARCEVIA - Un secolo per Fausto Costantini CHE ha ricevuto la visita del comandante regionale Marche, generale di Brigata Gianfranco Carozza, e quella di altre autorità
venerdì 28 Aprile 2017 - Ore 18:05
Print Friendly, PDF & Email

Fausto Costantini

 

Il finanziere in congedo Fausto Costantini ha festeggiato oggi i suoi cento anni. Per l’occasione, nella sala consiliare del Comune di Arcevia, alla presenza del sindaco Andrea Bomprezzi, ha ricevuto la visita del comandante regionale Marche, generale di Brigata Gianfranco Carozza che, insieme al comandante provinciale di Ancona, tenente colonnello Vincenzo Amendola e al comandante della Tenenza di Fabriano, tenente Pietro D’Angelo, ha portato alla fiamma gialla centenaria i migliori auguri da parte del comandante generale, Generale di Corpo d’Armata Giorgio Toschi e dal comandante interregionale dell’Italia Centro-Settentrionale, Generale di Corpo d’Armata Edoardo Valente, per il raggiungimento dello straordinario traguardo, manifestando l’affetto e la vicinanza di tutti i finanzieri delle Marche. Il finanziere Fausto Costantini è originario di Arcevia e si è arruolato nel corpo dell’allora Regia Guardia di Finanza il 23 agosto 1937. Ha frequentato la Scuola Allievi Finanzieri di Predazzo dove ha svolto il corso per sciatori, per poi essere destinato alla Legione Territoriale di Milano. Ha prestato servizio in vari reparti di confine della Lombardia alle sedi di Olgiate, Sondrio e Ponte Chiasso e, dopo essersi congedato dal corpo delle fiamme gialle ha continuato l’attività lavorativa prestando servizio quale vigile urbano nel Comune di Arcevia.

Print Friendly, PDF & Email
© RIPRODUZIONE RISERVATA

Torna alla home page



X