facebook rss

Osimo ricorda Michele Scarponi
alla presentazione
del Giro d’Italia Elite

CAMPIONI UNDER 23 - In vista della nuova data di presentazione della tappa osimana, fissata per il 15 maggio a Palazzo Campana, il ct nazionale Davide Cassani ha svolto una veloce ricognizione dei due percorsi di gara che si svolgeranno a giugno a Campocavallo
Print Friendly, PDF & Email

Cassani e Tonti in bici, nella foto ricordo davanti al santuario della Beata Vergne Addolorata con i vertici del team ciclistico Campocavallo e il sindaco di Osimo, Simone Pugnaloni

Primo maggio 2017, i ciclisti premiati del team di Campocavallo

 

 

Salgono a 4 le vittorie del Team ciclistico Campocavallo che in questo 2017 celebra il cinquantesimo anniversario. Nel lungo ponte del primo maggio la formazione ha messo a segno altre due prestigiose vittorie: domenica 30 aprile Francesco Pirro ha fatto sua la 30esima Coppa del Mare di Alba Adriatica, vincendo con uno scatto imperioso nella volata finale. Ieri invece è stata la volta di Gabriele Brega, che ha staccato gli avversari conquistando meritatamente il 70esimo Trofeo Città di Manopello. Salgono quindi a quattro il numero di vittorie del Team Ciclistico Campocavallo, un bottino quanto mai ricco, per non parlare dei piazzamenti ottenuti dagli altri ragazzi. Nel 2017 le altre formazioni dovranno vedersela con Campocavallo, il gruppo sta seguendo scrupolosamente tutte le indicazioni che arrivano di volta in volta dall’ammiraglia, a volte alcuni sono costretti ad anteporre le proprie ambizioni personali ai successi di squadra, ma questo modo di fare, tanto caro al compianto Michele Scarponi, sta pagando positivamente.

Il sindaco Pugnaloni nella delegazione che ha presenziato a Roma alla cerimonia di presentazione del Giro d’Italia Elite

Intanto nei giorni scorsi il commissario tecnico della nazionale Davide Cassani ha fatto tappa ad Osimo e Campocavallo per una veloce ricognizione dei due percorsi di gara del Giro d’Italia under 23 (leggi l’articolo). Accompagnato dall’osimano Andrea Tonti e dal presidente del Giro Marco Selleri, Cassani ha potuto constatare nuovamente come la quinta tappa osimana, divisa in due semitappe, al mattino la Senigallia-Osimo e al pomeriggio la cronometro di Campocavallo, sarà tra le più suggestive di questa rinnovata edizione del Giro under 23; soprattutto la corsa contro il tempo di Campocavallo regalerà forti emozioni ad un pubblico che si preannuncia quanto mai numeroso.

Il sindaco Pugnaloni e Davide Cassani, Ct delle nazionali di ciclismo

Il sindaco di Osimo Simone Pugnaloni, presente durante la visita del commissario tecnico, insieme ai dirigenti del Club Ciclistico Campocavallo Giorgio Antonelli e Piero Agostinelli, ha concordato la nuova data di presentazione del Giro che si terrà lunedì 15 maggio, giorno di riposo per i professionisti e tutta la carovana presente all’edizione numero cento del Giro d’Italia (appuntamento alle 17.30, presso l’aula magna di palazzo Campana). La data precedente era stata rinviata in segno di lutto per la scomparsa dell’Aquila di Filottrano (leggi l’articolo). Riconfermato quindi il parterre di illustri ospiti che avrebbero dovuto partecipare alla presentazione di lunedì 24. “Non mancheremo comunque di ricordare Michele Scarponi, la sua grande umiltà e generosità ed i suoi importanti successi nazionali ed internazionali – annuncia il primo cittadino – con l’intervento del giornalista della Gazzetta dello Sport Marco Pastonesi e degli stessi ospiti, tra cui Ivan Basso, il presidente della Fci Renato Di Rocco e lo stesso Davide Cassani. E’ un anno veramente favoloso per Osimo ed i 50 anni di storia ciclistica di Campocavallo. Complimenti al Presidente Paolini ed al direttore sportivo Mario Austero”.

© RIPRODUZIONE RISERVATA

Torna alla home page



X