facebook rss

Ubriachezza molesta e
guida in stato di ebbrezza:
tre denunciati

SENIGALLIA – I fumi dell’alcol hanno messo nei guai tre persone stanotte. Una donna marocchina fermata per aver infastidito i viaggiatori alla stazione, due automobilisti positivi all’etilometro
sabato 20 Maggio 2017 - Ore 14:36
Print Friendly, PDF & Email

I controlli dei carabinieri alla stazione di Senigallia

 

Infastidiva i viaggiatori alla stazione in attesa del treno, poi se l’è presa con i carabinieri. Denunciata e multata una donna marocchina di 52 anni, residente a Roma, accusata di oltraggio a pubblico ufficiale e ubriachezza molesta. Poco dopo la mezzanotte è arrivata la telefonata al 112 per chiedere l’intervento della pattuglia radiomobile dei carabinieri di Senigallia, per la donna fuori controllo alla stazione. I militari sono stati subito salutati da insulti e minacce da parte della donna, in evidente stato di alterazione, che poi si è rifiutata di dare la propria identità, costringendo i carabinieri ad accompagnarla in caserma. Oltre alla denuncia, è stata anche multata per ubriachezza molesta con una sanzione di 103 euro.
Sempre nella notte, intorno alle 2,30, due automobilisti sono stati fermati in stato di ubriachezza in viale Leopardi. Si tratta di un 34enne residente a Fermo controllato alla guida della sua Volkswagen Golf. Sottoposto ad accertamento con l’etilometro è risultato positivo con un tasso di 1,01 gr/lt. L’altro è un 28enne residente ad Arcevia fermato con la sua Ford Fiesta risultato positivo con un tasso pari allo 0,89 gr/lt. Per entrambi è scattata la denuncia penale ed è stata ritirata la patente.

Print Friendly, PDF & Email
© RIPRODUZIONE RISERVATA

Torna alla home page



X