facebook rss

Ritrova la sua auto rubata
grazie all’adesivo con l’aquila:
nei guai carrozziere

FILOTTRANO - I carabinieri hanno notato la carcassa di quella Citroen 2Cv azzurrina su un terreno a disposizione del 63enne denunciato per ricettazione. La vettura era stata rubata a Falconara nel 2015
giovedì 25 Maggio 2017 - Ore 16:38
Print Friendly, PDF & Email
  1. Carrozziere incensurato di Filottrano trovato in possesso di una carcassa di Citroen 2Cv priva di entrambe le targhe e di numero di telaio. Il furto della vettura era stato denunciato ad aprile del 2015 alla Tenenza dei carabinieri di Falconara Marittima. Nel tardo pomeriggio di ieri il carrozziere di 63 anni è stato pertanto denunciato a piede libero dai carabinieri della locale Stazione con l’accusa di ricettazione.

La carcassa dell’auto è stata rinvenuta dai militari dopo un controllo eseguito  su  un’area di esclusiva proprietà dell’uomo. La vettura non era passata inosservata perché era di colore azzurrino e a seguito di ulteriori accertamenti quello che restava della vettura è stata riconosciuta subito dal legittimo proprietario sulla base di alcuni elementi presenti sulla carrozzeria. In particolare sul lato posteriore del mezzo campeggiava un adesivo con l’immagine stilizzata di un’aquila.

 

Print Friendly, PDF & Email
© RIPRODUZIONE RISERVATA

Torna alla home page



X