facebook rss

Pesca sotto costa,
vongolara multata per 4mila euro

FALCONARA – I controlli della capitaneria di porto hanno portato a nuovi sequestri e multe
giovedì 8 giugno 2017 - Ore 18:48
Print Friendly, PDF & Email

 

Non rispetta il limite minimo di 556 metri dalla costa (0,3 miglia) per la pesca delle vongole, un pescatore è stato multato con 4mila euro di sanzione. Continuano i controlli dei militari della capitaneria di porto – guardia costiera in servizio nel compartimento marittimo di Ancona, da Senigallia a Numana. Controlli a terra e in mare per il rispetto delle norme, sia a tutela dell’ambiente, sia dei consumatori e della loro salute. Nei giorni scorsi è stata effettuata la distruzione, tramite una ditta specializzata, di oltre 7 tonnellate di attrezzi confiscati, impiegati in operazioni di pesca illecita, ed è stato emesso, nelle acque di Falconara, un nuovo verbale dell’importo complessivo di 4mila euro per pesca in zona vietata, con conseguente sequestro dell’attrezzo (draga idraulica) ed attribuzione di punti di penalizzazione al comandante del peschereccio e titolare della licenza di pesca. I controlli proseguiranno per assicurare il rispetto delle leggi in materia di attività di pesca e delle normative in merito alla tracciabilità del pescato, per la salute dei consumatori.

Print Friendly, PDF & Email
© RIPRODUZIONE RISERVATA

Torna alla home page



X