facebook rss

Arrestato il pusher della cocaina
destinata a Falconara e Montemarciano

FALCONARA – Le manette sono scattate per un 25enne albanese in possesso di 20 grammi di cocaina purissima nascosta negli slip, ha resistito all'arresto con calci e pugni alla polizia
martedì 20 giugno 2017 - Ore 16:57
Print Friendly, PDF & Email

Polizia, foto d’archivio

 

La sua droga era destinata alla piazza dello spaccio di Castelferretti, Falconara e Marina di Montemarciano. Un traffico fermato dall’intervento degli agenti della squadra mobile di Ancona della sezione antidroga che ieri pomeriggio alle 16 hanno arrestato Doda Iljan, cittadino albanese di 25 anni. Non appena fermato dai poliziotti nelle vicinanze della sua abitazione a Falconara, il ragazzo ha cercato di resistere all’arresto  a colpi di calci e pugni. Dopo qualche centinaia di metri di inseguimento a piedi, lo spacciatore è stato bloccato dagli agenti, che lo hanno trovato con 7 involucri termosaldati contenenti 20 grammi di cocaina purissima, ancora da confezionare, nascosti negli slip. Su disposizione del sostituto procuratore della Repubblica Paolo Gubinelli, il giovane albanese è stato detenuto nelle celle di sicurezza della questura. L’arresto è stato poi convalidato questa mattina, mentre il ragazzo è stato condannato per direttissima ad un anno e sei mesi di reclusione e 2mila euro di multa per spaccio e resistenza a pubblico ufficiale. La pena è sospesa.

Print Friendly, PDF & Email
© RIPRODUZIONE RISERVATA

Torna alla home page



X