facebook rss

Operaio schiacciato dalla porta
della cella frigorifera

CASTELPLANIO – L’incidente sul lavoro stamattina, l’uomo è stato trasportato all’ospedale regionale in eliambulanza
sabato 1 Luglio 2017 - Ore 12:11
Print Friendly, PDF & Email

Foto d’archivio

Chiude la porta della cella frigorifera, quando il pesante infisso gli crolla addosso. E’ successo stamattina nello stabilimento Fileni di Castelplanio, a rimanere ferito è stato T. O. , un lavoratore di 55 anni. Era insieme ad un collega di lavoro quando la porta scorrevole è caduta colpendolo. Non sarebbe in gravi condizioni, non ha presentato lesioni evidenti, sul posto è intervenuta la eliambulanza e il lavoratore è stato trasportato all’ospedale regionale di Torrette per accertamenti. Sul posto sono intervenuti i carabinieri della stazione di Castelplanio, insieme con i vigili del fuoco del distaccamento Arcevia per mettere in sicurezza la porta. I primi soccorsi sarebbero stati prestati da alcuni compagni di lavoro dell’uomo, che avrebbero spostato la porta. L’operaio infatti non poteva essere lasciato nell’ambiente a bassa temperatura, con il rischio di una ipotermia. La porta in materiale isolante non sarebbe stata di un peso eccessivo.

(servizio aggiornato alle 17.10)

Print Friendly, PDF & Email
© RIPRODUZIONE RISERVATA

Torna alla home page



X