facebook rss

Perde il sentiero,
turista salvato sul Cònero

SIROLO – I carabinieri forestali hanno rintracciato l’uomo di Trani grazie al cellulare
mercoledì 19 Luglio 2017 - Ore 16:42
Print Friendly, PDF & Email

Voleva andare al mare alle Due Sorelle partendo dal parcheggio in cima al Monte Conero, invece si è perso ed è finito nella zona dei Sassi Neri di Sirolo, senza riuscire a recuperare il sentiero. L’uomo, un turista di Trani, che ha scelto Numana per trascorrere qualche giorno di vacanza, ha chiamato con il suo cellulare il 112 dopo diversi tentativi di recuperare la strada. Il turista si è subito detto in buone condizioni di salute, ma impaurito, perché finito in un percorso completamente dissestato, chiuso dalla vegetazione, senza acqua e in abbigliamento da mare. I carabinieri forestali in servizio sul Monte Cònero hanno subito chiesto all’uomo di inviare tramite lo smartphone la sua posizione e quindi si sono avvicinati al turista disperso con la loro pattuglia. Per circa un’ora le ricerche sono proseguite nella fitta boscaglia, rimanendo sempre in contatto telefonico con il turista e usando le sirene del mezzo per segnalare la posizione dei forestali. Così sono riusciti a rintracciare il turista, che nella brutta avventura ha riportato escoriazioni e sintomi di disidratazione.

Print Friendly, PDF & Email
© RIPRODUZIONE RISERVATA

Torna alla home page



X