facebook rss

Forzano la cassaforte, arraffano
gioielli e denaro,
poi fuggono sull’auto dei derubati

MAIOLATI SPONTINI - Il colpo è stato messo a segno in un'abitazione di via Cornacchia. I carabinieri cercano la Fiat Punto rubata alla famiglia e utilizzata per la fuga dai banditi
lunedì 4 settembre 2017 - Ore 09:10
Print Friendly, PDF & Email

foto d’archivio

Approfittando dell’assenza dei proprietari, si sono introdotti in un’abitazione di via Cornacchia, a Moie, e sono riusciti a fuggire con gioielli, denaro in contante custodito dalla famiglia nella cassaforte e l’auto de derubati. Il furto è stato denunciato ieri ai carabinieri della locale stazione ed è stato portato a termine da qualcuno che ha agito indisturbato nelle ore di assenza della famiglia. L’abitazione si trova, inoltre, in un’area isolata, poco distante dalla discarica. Con l’aiuto di un piede di porco, i ladri sono riusciti a forzare l’armadio blindato dove erano custoditi una collana d’oro e circa 300 euro in contanti. Tra danni e refurtiva, l’ammanco ipotizzato si aggira su diverse migliaia di euro. Con i preziosi e le banconote la banda è poi fuggita a bordo di una Fiat Punto, posteggiata dalla stessa famiglia sotto casa, dopo essere riuscita a trovare le chiavi del mezzo. L’auto non sarebbe stata ancora ritrovata.

Print Friendly, PDF & Email
© RIPRODUZIONE RISERVATA

Torna alla home page



X