facebook rss

Ricapitalizzazione Astea spa,
Numana e Sirolo per l’arbitrato

STRATEGIE - Lunedì i consigli comunali dei due Comuni legittimeranno l'opposizione già espressa dai sindaci nell'assembla societaria dello scorso 27 aprile
sabato 16 settembre 2017 - Ore 08:37
Print Friendly, PDF & Email

La sede osimana di Astea in via Guazzatore

I sindaci di Sirolo, Numana, Cingoli e Filottrano, lo scorso 27 aprile, hanno votato conto l’aumento di capitale voluto da Astea spa che dimezza dal 30% al 15% le quote dei quattro Comuni (leggi l’articolo). I quattro Comuni hanno chiesto un arbitrato per definire la questione e l’udienza è fissata per il 20 settembre. Per legittimare la decisione è necessario però un voto consiliare. Lunedì prossimo, 18 settembre, pertanto, alle 14 a Numana e alle 21.30 a Sirolo, sono stati convocati i parlamentini delle due città per approvare, come unico punto all’ordine del giorno, la delibera sull’opposizione all’aumento di capitale Astea.

Print Friendly, PDF & Email
© RIPRODUZIONE RISERVATA

Torna alla home page



X