facebook rss

Un filottranese tra gli ospiti
misteriosi di Amadeus
ai ‘Soliti Ignoti-Il ritorno’

QUIZ - Gabriele Litargini, imprenditore di 44 anni che produce gazebo e tende, ieri sera ha partecipato al quiz di Rai Uno ed è stato determinante per l'esito finale della puntata
giovedì 26 Ottobre 2017 - Ore 12:38
Print Friendly, PDF & Email

Litargini (primo a sinistra) nella sfida finale per indovinare il parente misterioso

Gabriele Litargini

Tra i misteriosi ospiti di ‘Soliti Ignoti-Il Ritorno’, ieri sera al teatro delle Vittorie di Roma, c’era anche Gabriele Litargini. L’imprenditore di Filottrano, che produce tende e gazebo, ha partecipato al quiz serale di Rai Uno, condotto da Amadeus in una puntata dedicata a 8 ospiti barbuti, (lui era il numero 7). Tra gli ‘ignoti’ c’era anche chi guida muletti, un maestro di yoga e un tatuatore. Prima di passargli il microfono il conduttore della trasmissione ha fatto subito notare al pubblico in studio la somiglianza del filottranese con il cantautore Mario Biondi.

La stretta di mano tra Amadeus e Gabriele

Lui ha sorriso e si è presentato con poche parole: “Buonasera, sono Gabriele, ho 44 anni e vengo da Filottrano in provincia di Ancona”. Valeria, la concorrente in lizza, gli ha chiesto dettagli giocandosi l’indizio per scoprire l’identità segreta del marchigiano e capire quale professione svolgesse. E Gabriele l’ha accontentata raccontando di voler “finalmente imparare a cucinare perché il mio livello è inferiore alla frana”. Poi ha chiarito che gli oggetti che lavora “di solito durano un bel po’” e che nei giorni di festa il suo hobby preferito “è il mio divano”. La ragazza ha subito mangiato la foglia: “Direi che solitamente i gazebo ‘durano un bel po” a meno che non arrivi una folata di vento. Sì, Gabriele produce gazebo”. Risposta esatta che le ha fato salire il montepremi di 30mila euro, portandolo a 120mila euro. La studentessa è però scivolata sul gioco finale del parente misterioso ed è stato proprio Gabriele a trarla in inganno. Tra lui ed ignoto 8 la concorrente ha valutato che il filottranese fosse il padre della 21enne sotto i riflettori. Uno sbaglio che le è costato la vittoria.

Print Friendly, PDF & Email
© RIPRODUZIONE RISERVATA

Torna alla home page



X