facebook rss

Mini-card prepagate
per la Casa dell’Acqua

FALCONARA - Tutte le novità sul servizio saranno illustrate alla cittadinanza sabato mattina. Prevista anche la ossbilità d pagamento con le monete che consentiranno di prelevare acqua
giovedì 16 Novembre 2017 - Ore 17:57
Print Friendly, PDF & Email

Goffredo Brandoni – Sindaco di Falconara e vicepresidente ANCI Marche

Da novembre i cittadini che vogliono bere acqua buona, microfiltrata, refrigerata, liscia o gasata possono farlo più facilmente alle “Casa dell’Acqua” di Falconara grazie ai nuovi sistemi di pagamento. Le nuove modalità e più in generale, tutte le novità relative al servizio saranno illustrate alla cittadinanza sabato mattina (18 novembre) alle 10,30 nel corso di un breve incontro informativo, dal titolo “L’acqua a km zero: buona da bere, ottima per risparmiare… una scelta green”, in programma in piazza Sant’Antonio, davanti alla chiesa dei frati, dove è operativa una delle due fontane/distributori d’acqua pubblica (l’altra è attiva nel parcheggio di via Liguria, tra le scuole Galileo Ferraris e il campo sportivo Marcello Neri). Saranno presenti il sindaco Goffredo Brandoni, il vicesindaco Stefania Signorini e i nuovi gestori del distributore “La Casa dell’Acqua”.

L’invito è rivolto a tutti i falconaresi e parteciperà anche una delegazione di studenti delle scuole del quartiere. Al termine verrà anche offerto un rinfresco: panini con la porchetta (fino ad esaurimento) accompagnatI “rigorosamente ” da un sano bicchiere di acqua, liscia o gassata, refrigerata che sarà fatta sgorgare al momento dal distributore/casa dell’acqua. La prima delle novità è la nuova card ricaricabile. Con 5 euro (2  euro pagati una tantum per l’impianto della card e 3  euro di acqua disponibile) sarà possibile usufruire della disponibilità di 60 litri di acqua al prezzo di 0.05 euro al litro. La stessa può essere ricaricata con monete introducendola nel lettore card della “casa dell’acqua” Non ha scadenza ne limiti di prelievo. La seconda novità è invece l’introduzione delle monete che consentiranno di prelevare acqua al prezzo di 0.05 euro al litro. Le nuove gettoniere accettano tagli da  0,05 – 0,10 – 0,20 – 0,50 – 1,00 – 2,00 euro (attenzione: La macchina non dà resto). Le card sono acquistabili presso la tabaccheria Matteo De Carolis – via Puglie n. 8 , la tabaccheria La Sfinge – p.zza Garibaldi n. 5 -e il tabacchi e giornali – via Milano n. 9.

Print Friendly, PDF & Email
© RIPRODUZIONE RISERVATA

Torna alla home page



X