facebook rss

Esce di casa mentre è ai domiciliari,
rischia il carcere

FALCONARA – La donna 31enne con precedenti per furto è stata sorpresa in strada davanti alla sua abitazione dai carabinieri. Si è difesa sostenendo di essere uscita per una sigaretta. Arrestata, ora il tribunale di sorveglianza potrebbe inasprire la pena con la reclusione
domenica 3 dicembre 2017 - Ore 16:44
Print Friendly, PDF & Email

I carabinieri della tenenza di Falconara in una foto d’archivio

 

Sorpresa davanti a casa dai carabinieri, arrestata un 31enne di Falconara per la violazione dei domiciliari. La donna si è difesa sostenendo di essere uscita per fumare una sigaretta, ma il gip del tribunale di Ancona ha convalidato l’arresto dei militari e ripristinato la misura cautelare. La donna era stata condannata per furto, ma venerdì è stata pizzicata dai carabinieri proprio fuori dal portone di casa, nonostante fosse in regime di arresti domiciliari. Ieri l’arresto è stato convalidato dal magistrato. Adesso per la donna il tribunale di sorveglianza potrebbe infliggerle un aggravio della pena, con la detenzione in carcere.

Print Friendly, PDF & Email
© RIPRODUZIONE RISERVATA

Torna alla home page



X