facebook rss

Stroncato da un male Antonino,
storico infermiere dello Iom:
aveva dedicato la vita ai malati

FALCONARA - L'uomo è deceduto questa mattina, all'età di 49 anni, dopo aver combattuto fino alla fine contro la malattia. Da circa un decennio collaborava con l'Istituto oncologico. Domani i funerali nella chiesa di San Giuseppe
lunedì 22 Gennaio 2018 - Ore 21:55
Print Friendly, PDF & Email

Antonino Summa

 

Lo Iom (Istituto Oncologico Marchigiano) piange Antonino Summa, l’infermiere che per oltre un decennio ha affiancato i malati di cancro e le loro famiglie. Aveva 49 anni. Siciliano di origine ma residente a Falconara, ha combattuto fino alla fine contro un male, ma questa mattina ha dovuto arrendersi. La malattia ha sopraffatto proprio quell’uomo che aveva deciso di dedicare la sua vita ai malati, assistendoli con cura, dedizione e professionalità. Antonino si era avvicinato alla onlus dieci anni fa, operando soprattutto sul  territorio di Ancona. Quando è stato colpito dal male, non si è rassegnato, ma ha continuato ad operare per aiutare gli altri e aiutarli nella sofferenza. Antonino si è spento questa mattina. Lascia la moglie Gabriella e due figlie. I funerali si terranno domani nella chiesa di San Giuseppe, alle 15, a Falconara.

Print Friendly, PDF & Email
© RIPRODUZIONE RISERVATA

Torna alla home page



X